21 ottobre 2008

Come si cambia (per non morire?)

Un tempo dicevo sempre "le cose vanno male, ma io ho fiducia nella gente!".
Ora non posso fare a meno di odiarla.
La gente è maleducata, menefreghista e va contro non solo le leggi con la L maiuscola, ma anche contro semplici regole con una facilità, con un'espressione di rimbambimento e di innocenza tali da farmi provare ciò che provano quegli strani assassini seriali che si fissano su di un piccolissimo particolare che gli fa scattare l'odio e la follia omicida. Ebbene si, lo ammetto, passerò io per il pazzo della situazione ma non posso fare a meno di fissare con sguardo pieno di rimprovero omicida chi non rispetta i sensi di salita e di discesa degli autobus, chi sputa per terra, chi non sia in grado di lasciarti il passo senza doverglielo gridare in otto lingue per poi costringerti, comunque, a prenderli a spallate, chi non rispetta gli altri come se fossero quel che sono, ovvero patrimonio dell'umanità unico più che raro.
Ce l'ha messa tutta, la gente, per farmelo dire...
Io odio la gente.
Ho fiducia nel singolo, perché a volte si trova.
Ad esempio: per trovare un mamma che sappia che su un autobus il passeggino si chiuda e il bimbo si tenga in braccio, devi incontrare una nigeriana. E poi dicono gli stranieri e i "negri"!
E non venitemi a dire: "se si vive in una giungla bisogna adeguarsi" perchè, se le bestie le educhi per tempo, vi assicuro che puoi convivere con loro senza paura che ti mordano. E non mi sto certo riferendo alla persona di cui sopra, ma ai nostri giovani e vecchi compatrioti! C'è l'eccezione, questo si. Ma ho deto bene: "eccezione".
Ormai eccezione è alzarsi per lasciare il posto a sedere a chi ne abbia più diritto di te.
Ultimo esempio e poi vi saluto: stamattina una giovane donna ha chiesto ad un anziano iperclaudicante con tanto di bastone: "vuole sedersi?". Ovviamente l'anziano ha risposto (stupido!) "no, no! Stia pure!".
E quella è stata seduta. Con la coscienza pulita con un coriandolo...
Beh, spero che chi abbia un minimo di buon senso non abbia bisogno che analizzi la cosa.
Io continuerò imperterrito a rispettare le regole ed a chiedere permesso fino allo sfinimento.
Però ho le spalle larghe.
Buona camicia a tutti!

4 Comments:

Blogger Lario3 said...

Quindi tu dici "Gente BUUU!!!"... in molti casi fai bene :-D
Grazie per il commento, CIAO!!!

ottobre 23, 2008 9:58 AM  
Anonymous Anonimo said...

Su, maestro, non ti arrabbiare...continua ad aver fiducia nel prossimo. Sforziamoci ancora di vedere quel granellino di Luce che con gran Sacrificio è stato insufflato in ogni uomo, solo così riusciremo a vincere le Tenebre. Non è facile, lo so, ma possibile.
Un affettuoso abbraccio, enza

ottobre 23, 2008 12:52 PM  
Anonymous FireArrow said...

Ti posso capire, eccome!!!
Infatti la penso come te; io detesto le persone egoiste, egocentriche e menefreghiste del prossimo.
Le regole, secondo codesti (pare), sono fatte per essere infrante. E se ti permetti di dire "si deve fare così" ti guardano come fossi un alieno e ti dicono "ma non lo fa nessuno, perché dovrei essere io il più pirla?"
Questo accade a vari livelli ed in varie situazioni.
Quanto, poi, al riguardo per coloro che si trovano in difficoltà, non scherziamo!!!
Sono mosche bianche quelli che cedono il posto a sedere, quelli che si offrono di aiutare senza che venga loro richiesto.... (in questo discorso non considero, ovviamente, chi fa opera di volontariato; parlo di gente comune)

Non preoccuparti, dunque, non sarai solo a sfinirti chiedendo permesso o rispettando regole e persone.

Con affetto.

ottobre 24, 2008 1:12 PM  
Anonymous Anonimo said...

potrei averlo scritto io, questo post! lo condividio al 100%.
Potrei aprire un intero capitolo sui personaggi del business, che fino a ieri si scaccolavano e oggi si credono dèì ma sono spesso solo merde secche (ebbene si, quando la misura è davvero colma anche cyrana perde il suo aplomb :-)
...negli ultimi tempi mi hanno fatto imbufalire una volta di troppo: s'era capito? (lol)
Tu almeno hai la musica e molto, molto spesso, puoi immergerti nell'armonia, eliminando le scorie: credimi, non è poco!
ti ho risposto da me :-)
Cyr

ottobre 24, 2008 6:34 PM  

Posta un commento

<< Home


Heracleum blog & web tools