11 ottobre 2014

Ma piove?

Di nuovo in ginocchio.
A questo giro ha toccato pure Sampierdarena, che l'ultima volta era stata graziata.
Negozi infangati e tanti pieni d'acqua.
Anche le mie cantine sono pronte per accogliere i mondiali di tuffi.
Beh, passerà anche questa, portandosi dietro mesi di allerta che si riveleranno inutili e poi, chissà quando, arriverà un altro diluvio non annunciato e via.
Il problema poi non è l'allerta data o no, oppure il diluvio in sé.
I problemi sono il disboscamento, l'inquinamento fatto da materiali buttati e accatastati a caso da gente che di fatto è delinquente, dalla terra inzuppata, dai fiumi e rii non bonificati.
Italia e italiani.
Però se ci tolgono la tv, in piazza a protestare ci scendiamo.
Mi rieclisso per mesi.


Heracleum blog & web tools