16 ottobre 2008

Quando ci voleva, per fare il mestiere...

...anche un po' di vocazione.
Oggi. Ore 07.42. Luogo: Stazione fs Genova Via Di Francia.
Scendo dal treno e mi avvio verso il mio studio. L'altoparlante della stazione lavora incurante di tutti questi passi ed annuncia (testuali parole): "Treno diretto delle ore zero e diretto alle ore zero arriva e parte attenzione! è vietato oltrepassare la linea gialla!".
Beh, c'è da dire che un tempo, quando a parlare erano persone vere e non si capiva mai un tonno benemerito -credo che la prova principale delll'esamino per essere presi fosse capacità di biascicare le parole e di parlare come quando si sogna di affogare- certe gioie alla mattina presto date da frasi sconnesse ce le potevamo sognare!




3 Comments:

Anonymous Anonimo said...

(io) non mi meraviglio più...e questo mi preoccupa ;)
Buona giornata amico pianista :)
Enza

ottobre 16, 2008 10:35 AM  
Anonymous nonsisamai said...

io a quell'ora non ci avrei nemmeno badato... :)

ottobre 17, 2008 4:27 AM  
Blogger MaEstro-Buitre said...

Io bado e mi meraviglio...
Però a volte non bado e non mi meraviglio...
Ca..o, sembro quasi un politico! :)

ottobre 17, 2008 7:52 AM  

Posta un commento

<< Home


Heracleum blog & web tools