20 marzo 2009

Provocando verità

Al mondo ci sono solo due categorie di nazi-fascisti: gli ignoranti e il papa.

13 marzo 2009

Caro Governo

Mi regali diecimila euro?
Dai, vi mettete tutti insieme e manco ve ne accorgete!
Grazie.

10 marzo 2009

La pochezza si fa grande

Già durante la puntata di Domenica In post-Sanremo sentii, durante uno zapping pigramente violento, Lorena Bianchetti (vedi foto a piè di post)  dire a Dolcenera: "Oh, ma quanto sei magra! Ci si sente così grasse vicino a te!". 
Poi, domenica scorsa, durante il solito zapping da divano, stesso programma, stesse protagniste, stessa scena con stessa frase! Ma dico, stiamo scherzando!? Ma la vogliamo finire con questi messaggi così profondamente diseducativi? Sono indignato (strano nè?) dal fatto che tra pubblicità, filmetti e telefilmetti usa e getta (o anche italia e getta...) e ora anche con dichiarazioni RIPETUTE miseramente da una conduttrice tv che, il diavolo se la porti!, è in perfetta forma tendente al magro e si permette di dire una cosa del genere, ci sia un continuo bombardamente che porti ad essere mentalmente insani! ! Io ho a che fare con ragazze giovani per una parte del mio lavoro (l'insegnamento) e vi assicuro che i loro canoni di bellezza sono al limite del malato. Sono arrivato a dover ripetere ad una di loro che se non mangia decentemente non può cantare, è uno scheletrino!, le ho anche dovuto dire, dato che ci tiene tanto a studiare canto, che se non ingrassa non le do più una lezione... Ma niente da fare...
Io sono preoccupato! Sarebbe l'ora di denunciare o di costringere certe persone a fare pubblica ammenda per le dichiarazioni da terrorismo mentale che fanno dicendo a cuor leggero certe scemate. 
Lorena Bianchetti: vergognati! Meno male che hai iniziato conducendo programmi cattolici. O forse è proprio questo il motivo. Che anche i seguaci di Heil-Papa sono abbastanza meschini, quando si lasciano andare. Si, ok, ora venitemi pure a dire tutto quello che volete, vi rispondo con tre (numero a voi tanto caro) parole: crociate, pedofilia e omertà.
E, Lorena Bianchetti, smettila anche di gridare che lo stile simonaventura è volgare, violento, maleducato e fastidioso. Eppure...
Eppure sono sempre lì. Evito approfondimento socio-filosofico che ho troppo da fare. Ma almeno uno sfogo sconclusionato ho voluto concedermelo!
Saluto.

05 marzo 2009

Fuori Stagione

Era bello il Natale.
Tutto sommato era una festa con un bel messaggio.
Ok, in tanti buoni solo a Natale, ma almeno un giorno all'anno...
Insomma, ci si riconciliava col prossimo e soprattutto con se stessi.
Anche se non nevicava (che qui a Genova è abbastanza raro, che nevichi...) si percepiva quell'atmosfera di silenzio sospeso che esiste quando la mattina ci si sveglia e la neve della notte impedisce la solita vita di traffico quotidiano ed attutisce i rumori.
Ora, come l'uomo è molto ben capace di fare, è diventato solo un affare di moneta.
Perciò, insomma!, perché non farlo durare dal 15 agosto al 15 marzo?
Magari con Maria De Filippi al posto di quel vecchio obeso (ormai morto, mi sa...)  di Babbo Natale.
No. Io voglio il mio solito Natale.
Il nostro Natale.
Abel Ferrara non me ne voglia.

Heracleum blog & web tools