28 novembre 2007

D'Inverno il mare...




Danzano
di sabbia
leggeri vortici
d'Inverno
al cospetto.

Salutano
in vortici di leggera sabbia
infinite distese
sfumature
di blu.

Inchinano
i loro giochi
come dell'inizio
improvviso schubertiano.
Delicati sbuffi di aridità
bagnati
immobili
attendono sole
e
danze.

Danzando.




5 Comments:

Anonymous Lario3 said...

Nel dubbio, io, mi dissocio sempre :-P

Grazie mille per il commento, CIAO!!!

novembre 28, 2007 11:30 AM  
Anonymous moon said...

bella l'immagine e molto musicali le parole! sembra una canzone... un caro saluto!

novembre 28, 2007 6:00 PM  
Blogger Arte said...

il mare d'inverno, non so perchè, mi mette una gran tristezza.... bellissima la poesia!
sorry per la latitanza, in questi giorni ho pochissimo tempo per commentare :D
buona serata!

novembre 28, 2007 8:19 PM  
Blogger nonsisamai said...

quanto e' lontano il mare (e anche l'inverno come lo conoscevo)...

novembre 28, 2007 10:59 PM  
Anonymous maestrobuitre said...

NonSiSaMai, posso solo vagamente immaginare la sensazione.....

novembre 29, 2007 12:36 PM  

Posta un commento

<< Home


Heracleum blog & web tools