09 novembre 2007

Breve appunto e piccolo Amarcord...



Nell'ultimo post potrei essere parso bacchettone, conservatore e quant'altro. Ci tengo a precisare una cosa: il mio percorso esistenziale è passato attraverso qualsiasi esperienza (eccezion fatta per cose estreme, tipo droghe pesanti o un'orgia satanica, anche se la seconda potrebbe essere un'esperienza divertente e amichevole...), sono cresciuto libero di fare le mie scelte, di intraprendere la strada che mi ha portato fin qui e che spero continui a portarmi lontano per svariati secoli (...). Ma alla base di tutto c'è una cosa fondamentale, ovvero l'avere ricevuto in eredità degli ideali, delle regole di convivenza, degli insegnamenti tali da regalarmi la capacità di apprezzare le cose che accadono o che faccio accadere con i miei sforzi e, soprattutto, la possibilità di scegliere con la mia testa, di pensare liberamente, di andare anche contro alcune regole ma solo ben conscio di farlo e anche del perché, magari sbagliando ma nella consapevolezza di stare agendo in qualche modo. Di non ristagnare in un fotogramma di Metropolis.

Con i fatti che ho denunciato nel post precedente, si impongono dei cliché e non è più la libertà di agire o di fare ciò che si vuole gustandosi questa piccola vittoria, ma per noia, per confusione, per mancanza di idee. E il libero arbitrio va a farsi benedire. Di molto, direi.

Ora passiamo all'Amarcord: il tenero Giacomo....

...vi rimanda
qui!

5 Comments:

Anonymous Lario3 said...

Buon fine settimana anche a te :-D
CIAO!!!

novembre 09, 2007 2:00 PM  
Blogger nonsisamai said...

no ma davvero io non volevo assolutamente farti passare per bacchettone, mi dispiace! e' che tu non lo puoi vedere se uno ti scrive un commento con il sorriso in faccia. non mi sono nemmeno spiegata nello specifico: la mia idea e' piu' o meno simile alla tua, ma siccome non credo ci siano molti dei nostri 'valori' in quel campo, semplicemente me ne disinteresso. perche' se dovessimo star qui ad analizzare, non ne usciremmo piu'. tu giustamente citi la spears. immagina che da queste parti e' un bombardamento continuo su tutti i giornali e le tv. se ci fosse un minimo senso del merito o anche solo della logica, pensi che perderebbero tempo a parlare di lei? e' che queste cose non interessano ai media, le droghe e i colpi di testa si.

comunque mi piace quest'idea di passare per libertina! quando mi ricapita! :D

novembre 10, 2007 6:59 PM  
Anonymous Venexiana said...

un abbraccio per ringraziarti dei saluti che ricambio con amicizia, Manuela

novembre 11, 2007 10:32 PM  
Anonymous moon said...

è già molto avere ricevuto "in eredità" degli ideali....
un caro saluto...

novembre 13, 2007 10:32 AM  
Blogger Arte said...

grazie del link, quel blog mi mancava!

novembre 14, 2007 1:06 AM  

Posta un commento

<< Home


Heracleum blog & web tools