05 febbraio 2006

Un Periodo Lungo Sei Mesi ( ...giusto il tempo di un respiro )


La piazza era stata invasa da oscure presenze travestite da innocui turisti.
I piccioni volarono via indispettiti; la sanno lunga, quelli! Persino l'acqua della fontana smise di zampillare.
Solo io non mi resi conto di niente.
Se solo mi fosse venuto in mente di scattare almeno una polaroid, mi sarei accorto che qualcosa non andava...
Qualche passante ancora normale c'era, ma non si prese né la briga né, di certo, il gusto di darmi un consiglio giusto, lasciando che m'illudessi di vivere una situazione normale, eternamente sospesa, senza nessun pericolo. Ma il pericolo c'era, eccome! A ripensarci si vedeva benissimo, negli occhi di quegli "innocui turisti", si percepiva in quell'atmosfera priva di sfumature, priva di giochi di luce e dai colori innaturali.
La piazza diventava sempre più rapidamente una gabbia incolore e informe. In realtà migliaia di colori, di voci, di suoni, di parole... colorisuonivocicoloriparolevocisuoni... ma erano tutti ingredienti mischiati con violenza che si annullavano con una velocità tale da non farmi accorgere di nulla. Nulla. "IL" Nulla.
Allora la nausea mi fece aprire gli occhi, appena in tempo, poco prima che l'ultima porta di quell'infernale gabbia si chiudesse. Scappai, ma la nausea mi accompagnò ancora per parecchio tempo...
Ormai tutto è un ricordo, sempre più vago, come un sogno di più notti fa'.
Ma è parte di me.
E resterà a farne parte per sempre.
Per fortuna.

15 Comments:

Anonymous Mikayla said...

Descrizione perfetta di una cosa che conosco…solo che io non avrei saputo scriverla così bene:complimenti! io non sono scappata subito,la porta della mia gabbia sta ancora tentando di chiudersi ma sto cercando di spalancarla definitivamente…lavoro grigio ma prima o poi mi riuscirà! Ah,comunque:buona la prima e ottima la seconda:se il buongiorno si vede dal mattino sarà un’ottima giornata!! ;-)

febbraio 06, 2006 12:25 AM  
Anonymous Ernest said...

Minchia! Nonna Abelarda on-line!

febbraio 06, 2006 7:53 AM  
Anonymous Ernest said...

Ti scrivo pubblicamente a nome di tutti i fan di Nonna Abelarda (quella che si sente, non questa): anche l'ultimo fan (mio padre) ha messo il lettore cd in macchina, quindi se esci solo su cassetta e' un dramma!

febbraio 06, 2006 9:05 AM  
Blogger MaEstro-Buitre said...

[mikayla] Grazie. E in bocca al lupo, vedrai che ti riuscirà "più prima che poi"...

[ernest] sto lavorando per voi. Il 21 del mese mi libererò del gregoriano e mi metterò all'opera...

febbraio 06, 2006 10:31 AM  
Anonymous Gregoriano said...

Pensavo che fossimo amici

febbraio 06, 2006 11:51 AM  
Blogger @LLERTA said...

bui3 devi modificare il template, come ogni buon blogger che si rispetti, non bastano bei post come questo.

(ernest, malefico. linki il bui3, e ok, ma non me su cui passi 12 volte al di' nel tuo cazzeggio alenico. Verrai radiato dall'albo dei scenziati, ecco.)

febbraio 06, 2006 2:19 PM  
Anonymous Ernest said...

Hai ragione, ti linko subito.

febbraio 06, 2006 3:54 PM  
Blogger @LLERTA said...

e sia.
(grazie, contraccambio ma non per la stupida convenzione dare-avere di questa fetta d'umanita' virtuale. Che' noi ci si conosce di persona: occhi gonfi, fiato pesante e tutto il resto)

febbraio 06, 2006 4:10 PM  
Anonymous kingink said...

non ho niente di interessante da dire.
se fossi seduto al tavolo di una pizzeria me ne starei con le mani in mano ad assaporare la merda.
e non che la pizza faccia schifo....sì, insomma ci siamo capiti.....

febbraio 06, 2006 8:37 PM  
Blogger MaEstro-Buitre said...

...capisco, capisco... Come al solito hai sbagliato ordinazione...

febbraio 07, 2006 12:24 PM  
Anonymous Fabry said...

ehilà bui3, benvenuto nell'oscuro tunnel dei blog...

febbraio 08, 2006 1:37 PM  
Anonymous Anonimo said...

La cosa più bella di trovarti in questa situazione è rompere la gabbia.
Ridurla in mille pezzetti!
Guardare la faccia attonita dei perbenisti che ti giudicano scrollando la testa mentre tu non ti sei mai sentito tanto bene.
Ti senti vivo!

febbraio 08, 2006 7:56 PM  
Anonymous Elena said...

Ero io l'anonima!
Devo prendere ancora dimestichezza con questo robo!
:)


Ne approfitto per salutare tutti quelli che mi conoscono.

febbraio 08, 2006 7:58 PM  
Blogger MaEstro-Buitre said...

...bravi, usate il mio blog per farvi i raudi vostri!!! Scherzo, amici, mi fa piacere essere utile. In ogni modo...

febbraio 08, 2006 8:15 PM  
Anonymous Gregoriano said...

Grazie. Vendo vespa 125 1994 25.000 km, 800 euro.

febbraio 09, 2006 12:36 PM  

Posta un commento

<< Home


Heracleum blog & web tools