29 maggio 2007

Diamo a Francesco quel che è di Cesare!

Ebbene, lo sproloquio...cuio...cquio...qquio...kuio..... no, buona la prima, e poi si sa, qui funziona così; senza considerare che questa volta è pure sacrosanto che vada in questo modo!
Si diceva: lo sproloquio di ieri (qui sotto) è di Francesco Baccini, ergo. Si, ergo punto. Non c'è un ergo ma non mi andava di cancellarlo. Sto battendo con profonda attenzione per evitare di postare strafalcioni oltre alle idiozie. Non so se ci sia riuscito, non rileggo e pubblico. Ma prima posto una giusta immagine del malandrino in questione.





Francesco, sei un marpione! Ho cercato per ore una tua foto vecchia pre trapianto di pelo cranico ma le devi aver bruciate attentamente. Impedendomi, fra le altre cose, di propormi in un gesto di pura e gratuita perfidia!
Saluto!

3 Comments:

Anonymous Anonimo said...

Saluto veloce e.... Ci vediamo sabato!!!!!
Fra
http://boschettodeglielfi.splinder.com

maggio 29, 2007 3:17 PM  
Anonymous maestro said...

Ok! Mi sa che non si faticherà troppo a riconoscersi... Uno di noi due sarà accanto alla sposa a testimoniare le nozze. L'altro sarà in un angolo non ben precisato della chiesa a cantare l'Ave Maria in tedesco.
Chi uno o chi l'altro non è dato di saperlo...

maggio 29, 2007 3:48 PM  
Anonymous Anonimo said...

considerando che non conosco il tedesco... e che sono stonata come una campana... ;-)
Fra

maggio 30, 2007 11:55 AM  

Posta un commento

<< Home


Heracleum blog & web tools