02 dicembre 2009

Parentiserpenti

"Questi ecuadoregni non sanno stare al mondo! Non sono capaci di rispettare le regole! Salgono e scendono dall'autobus come gli pare senza rispettare l'ordine di salita e discesa! Non conoscono le leggi elementari del vivere in comune! Fanno casino, bevono come spugne e poi sentono quella musica orribile melodico-malinconico a tutto volume nelle radio a qualsiasi ora e ci cantano pure dietro! E poi sono rumorosi, parlano forte, gridano, se ne fregano del prossimo! E non lasciano mai il posto a sedere! Son nati stanchi, quelli lì! Anzi, fanno le corse per accaparrarsi un posto, anche se fosse riservato agli invalidi, che gli frega a quelli?! A loro basta vestirsi alla moda con quei pantaloni che mostrano le mutande e pettinarsi come i polli, poi di lavorare nemmeno per idea! Ci mandano le madri e i padri, a lavorare..."
Credo che cambiando l'inizio con "questi italiani" tutto il discorso starebbe ugualmente, perfettamente in piedi...
Mi ritiro per cogitare in silenzio...

Segnalato da NonSiSaMai: leggete qui!

4 Comments:

Anonymous Lario3 said...

Bellissimo post :-D

Grazie mille per il commento, CIAO!!! :-D

dicembre 04, 2009 1:49 PM  
Anonymous paola said...

questi italiani che in più hanno scarsa memoria.

Però consoliamoci col detto dei nostri nonni:

"tutto il mondo è paese!"

un caro saluto

dicembre 04, 2009 6:47 PM  
Anonymous anneheche said...

Bravo!!!!

dicembre 05, 2009 7:51 PM  
Anonymous CyranA said...

già...

dicembre 13, 2009 8:43 PM  

Posta un commento

<< Home


Heracleum blog & web tools