26 giugno 2007

Chris Benoit



Il campione di wrestling Chris Benoit è stato trovato morto nella sua casa di Atlanta, in Georgia, insieme alla moglie Nancy e al figlio di sette anni, Daniel. Quale sia la causa dei decessi non è ancora stato stabilito, anche se la autorità danno credito all'ipotesi di un omicidio-suicidio. Benoit avrebbe infatti ucciso moglie e figlio e poi si sarebbe tolto la vita.

Cose che accadono da sempre e sempre continuano ad accadere. E' certo che, quando tragedie del genere accadono a personaggi pubblici, il rimbombo della notizia è più forte, più sottoposto a biasimo, commenti, ipotesi, tesi campate in aria e, soprattutto, ad accuse che vadano oltre il gesto in sé.

Non si può certo perdonare un atto del genere, ma la notizia è già abbastanza triste e macabra per essere sottoposta ad una insulsa e sicuramente immancabile tavola rotonda di chiacchiere più o meno inerenti. Perciò io chiedo, inutilmente ma perché non farlo, di lasciare in pace quelle povere anime e che la morte stessa si occupi di loro, in qualunque sia il modo in cui operi dopo averci accolto, senza tentare di appesantire il suo lavoro con inutili parole.

Sono addolorato per tutti e tre.

1 Comments:

Anonymous moon said...

sa benissimo che il quinto e quarto potere e ora anche il sesto sono accomunati dallo sciacallaggio....
è una realtà triste, ma è così....
buongiorno

luglio 02, 2007 10:13 AM  

Posta un commento

<< Home


Heracleum blog & web tools