23 dicembre 2006

Ugole d'oro



Riccioli d'oro. Salopette celeste. Un pavimento enormemente infinito da esplorare ogni giorno e diverso ogni volta che veniva osservato.

Un mangiadischi e un sacco di 45 giri con sigle, siglette, musiche e musichine.

E un fiato inesauribile, pronto a sostenere ore di note buttate lì per sentito dire.

Il mangiadischi. La salopette.

I riccioli d'oro.

Ricordi.

9 Comments:

Blogger bilbo said...

Poesia nella musica, musica nella poesia...fanculo amico mio...fanculo e buene feste!!!

dicembre 23, 2006 3:30 AM  
Anonymous goodnightmoon88 said...

minimale nei suoi ricordi, Maestro.
Bello.

Buon Natale

dicembre 23, 2006 11:38 AM  
Anonymous ARTE said...

che bello!
E grazie per avere votato bach!

dicembre 23, 2006 12:09 PM  
Anonymous nina said...

Buon Catale, carissimo,buon Natale

nina

dicembre 23, 2006 1:21 PM  
Anonymous anneheche said...

Buon Natale, caro!
E un 2007 magnifico!!

dicembre 23, 2006 4:52 PM  
Anonymous Sbloggata said...

Bellisssimooooooooooooooooo!!!!
Ricordi comuni in quelle note (a volte graffiate).

(un grande saluto Maestro

dicembre 23, 2006 7:30 PM  
Blogger CyranA said...

nei prossimi giorni finalmente avrò tempo per me e per i miei blog preferiti (e anche per il mio); per ora ti auguro uno splendido Natale :-)

dicembre 23, 2006 11:05 PM  
Blogger Drin said...

DRINDRINDRIIIIIIIN!!!!!!!!!
BUON NATALE MAESTRO!
PRESTO POSTERO' UN NUOVO RACCONTO!!!!! E' UNA PROMESSA O UNA MINACCIA?
:PPP
AUGURIIIIIIII!!!!!!!!

dicembre 24, 2006 7:48 PM  
Blogger CyranA said...

:-))) il mangiadischi!!!

dicembre 31, 2006 1:30 AM  

Posta un commento

<< Home


Heracleum blog & web tools