03 dicembre 2007

Regno (Atto Finale)



Giochi truccati.

Schermate intere di minuziose autopsie dei miei sogni
svelano orgiastici incontri
di anime conviventi.

Ricordi mi accolgono fra loro muffe
odori vecchi
annullamento.

Io
ricordo fra loro
su carte
gialle di tempo che saprà farmi subire a chi sfoglierà le sue memorie.

Il regno crolla
di pietra in pietra sibila
precipitando
a costruire sepolcri per chi raggiunge me
sopra terre di ricordi.

Sepolcri che mai vagheranno elemosinando
lacrime
accuse
stupore
parole
pensieri.

Eterno

7 Comments:

Anonymous Anonimo said...

bello questo post tripartito...
ha una musicalità quasi ipermorderna, parole metalliche per raccontare o meglio esprimere dubbi e sensazioni ancestrali.
un saluto
MOON

dicembre 03, 2007 1:47 PM  
Anonymous anneheche said...

Maestro anche poeta!

dicembre 03, 2007 3:22 PM  
Anonymous maestrobuitre said...

a moon: si, mi sono spinto oltre la soglia del tempo per vedere cosa avrei trovato... se almeno con una persona ha funzionato, vuol dire che ho fatto bene a dare una sbirciata!

dicembre 04, 2007 2:56 PM  
Anonymous maestrobuitre said...

a heche: Maestro anche poeta anche di fretta anche tanta! Per Natale regalatemi un freno!!!!

dicembre 04, 2007 2:57 PM  
Blogger Arte said...

mi ero persa il trittico... ma ho rimediato. bello!

dicembre 05, 2007 9:33 PM  
Anonymous Anonimo said...

ciao Maestro. un freno come regalo? no. magari un'antica clessidra da girare quando ti fa comodo...

paola tuttominuscolo

dicembre 12, 2007 5:10 PM  
Anonymous maestrobuitre said...

paolissima!!! Che piacere!!! Come va'?!?!? Si, aggiudicato! La vecchia clessidra è più poetica e misticamente più pèotente!!!
Un saluto...

dicembre 13, 2007 8:24 AM  

Posta un commento

<< Home


Heracleum blog & web tools