04 agosto 2013

Berlusconi, taci che fai meglio.

Ma per favore, per favore! Uno stato (minuscolo!) che fa della propria politica una Soap Opera, che manco Beautiful, un popolo che accetta di mandare in onda ed ascoltare un messaggio di una persona appena condannata (delinquente, fattene una ragione, siete tutti lì per pararvi il culo! Altro che italiani e forza Italia, ridicoli!), un paese (sempre minuscolo!) governato da gente che invece di parlare di problemi reali e fare qualcosa per aggiustare le cose pensa solo a gridarsi addosso uno all'altro come cani rabbiosi... Ebbene, un posto e un popolo così meritano pietà e commiserazione, non questa merda. 
E poi, chiosa: ma dove mai si è visto un idiota i cui propri sostenitori esultano alla notizia della sua condanna perché non hanno capito un cazzo?!?? AHAHAHAH!!!! 
Ognuno ha quel che merita: Berlusconi ha dei sostenitori decerebrati e noi, popolo di cazzoni, abbiamo Berlusconi. 
E su questa rima vi saluto. 
Ora riempite pure i commenti di insulti, esercitonzolo di silvio, non sprecherò fatica a controbattere, la risposta a tutto la potete leggere qui in calce: andate a fottervi e vergognatevi BABBIONI!!! (toh, un'altra rima con Berlusconi!)

5 Comments:

Anonymous Univers said...

Maestro, c'è bisogno di una guerra civile (cit.) o di un civile pace.
Ossequi.

agosto 06, 2013 5:26 PM  
Blogger MaEstro-Buitre said...

La seconda è più bella, ma irrealizzabile. Purtroppo. La frequentazione di centinaia di persone ormai me lo ha insegnato.
L'unico modo per avere la pace globale...è imporla con la forza...

agosto 12, 2013 8:03 AM  
Anonymous Univers said...

Ossequi ancora, maestro.

settembre 03, 2013 6:03 PM  
Anonymous Ludovico said...

michia univers...ma sei cerebroleso? O un pseudo intelletuale? mah....

settembre 05, 2013 4:26 PM  
Anonymous Univers said...

Entrambe le cose o nessuna delle due.

settembre 18, 2013 1:47 AM  

Posta un commento

<< Home


Heracleum blog & web tools